I massaggi in spiaggia

Come ogni anno d’estate , anche in questi giorni sulla spiaggia mi sono imbattuta in lei…la massaggiatrice orientale che lavora sulla spiaggia.

E ogni volta guardo “affascinata” la scena e mi trovo a fare mille pensieri con la speranza di riuscire a mascherare al meglio la mia espressione perplessa.

La maggior parte delle “clienti” che vedo sono donne. Molte ovviamente mamme.


In fondo all’articolo troverai il NOSTRO massaggio dell’estate!!!

Un RITUALE ESCLUSIVO valido solo da 12 agosto al 13 settembre! SCOPRI DI PIU’ su SUMMERFRESH!


La mia perplessità non è dovuta agli aspetti legali della cosa in se ( per quello ci sono gli organi competenti che hanno stabilito sanzioni sia per chi pratica abusivamente la professione sia per chi riceve il massaggio sulla spiaggia) e quindi non ti parlerò di concorrenza sleale ed evasione fiscale perché non è questo il vero problema che colpisce la mia attenzione!

Ciò a cui mi riferisco è un problema talmente tanto serio che anche il Ministero della Salute anni fa intervenne con una circolare per vietare la pratica dei massaggi in spiaggia fatti da operatori improvvisati senza uno straccio di igiene.

Attente a quel massaggio!

Questi massaggi sono potenzialmente pericolosi non solo dal punto di vista igienico sanitario ma anche, e soprattutto , a livello osseo-articolare.

A Roma un paio di anni fa intervenne sulla questione anche il primario della Divisione di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale San Camillo di Roma, il dott. Sandro Rossetti

per mettere in guardia le persone dai danni che possono provocare i massaggi a pochi euro offerti in spiaggia da personale, per lo più orientale, non sappiamo quanto preparato.

Nello specifico il primario fa riferimento a due tipi di danni.

  • Quello più evidente è cutaneo: l’igiene di questi ‘manipolatori’ è assolutamente approssimativa. E a nulla servono i fazzolettini disinfettanti. Infatti, le dermatiti, i funghi e le altre patologie più comuni della pelle si diffondono con estrema facilità.
  • L’altro ordine di patologie si collega a quelle strettamente ortopediche legate alla manipolazione muscolo-tendinea che viene effettuata con tecniche assolutamente approssimative.

“Il pericolo maggiore”, precisa ancora lo specialista, “lo corre la colonna vertebrale, dove le radici nervose emergono dagli spazi intervertebrali, praticamente a pochi centimetri dalla superficie cutanea.

A questo punto una digitopressione effettuata con tecniche approssimative può provocare infiammazioni e contratture muscolari paravertebrali, che a loro volta possono provocare blocchi articolari dolorosi e persistenti”.

Perché rischiare?

Ora, io capisco che molti associano il massaggio all’idea di relax ma perché farsi prendere per il naso e oltretutto rischiare di crearsi problemi ben più seri?

Capisco che in spiaggia un massaggio al “volo” e a pochi € è visto come uno sfizio da concedersi ma….

dov’è il relax se ogni due secondi alzi la testa per vedere tuo figlio in riva al mare o se accanto a te hai dei vicini di ombrellone rumorosi?

Perchè rischiare di farsi male e di beccarsi qualche infezione?

perchè rischiare di ustionarsi sotto il sole perché ti massaggiano con la paraffina liquida?

Davvero una mamma si deve accontentare di così poco perché non può concedersi un’ora in sacrosanto silenzio, in un posto accogliente e pulito, in cui lavorano persone preparate ,per godersi un sano momento di relax con i prodotti giusti?

Davvero ci sono mamme che credono di non meritarsi il lusso di essere servite e riverite come meritano?

Davvero credono di meritarsi lo squallore di un massaggio al volo di una manciata di minuti senza uno straccio di igiene e con tutti i rischi annessi?

Non so come la pensi tu ma io credo che ogni posto ha il suo scopo

Al mare ci si va per mangiare, per rilassarsi, per farsi il bagno, per stare in compagnia….e anche per esaurirsi dietro ai bimbi sulla spiaggia.

Per concedersi un massaggio ristoratore si va in un posto dedicato che sappia garantire sicurezza e trattare ogni ospite come una regina.

Le mamme che frequentano il Mommy’s lo sanno bene …

Da noi si godono momenti di benessere con i nostri rituali ( l’ultimo che abbiamo presentato è il SUMMERFRESH – disponibile fino al 13 settembre) …..e non sentono il bisogno del massaggio abusivo sulla spiaggia proprio perché al mare ci vanno come ospiti del Mommy’s grazie alle inziative del nostro Mommy’s Club Experience.

Servite e riverite sia dentro che fuori l’istituto….leggilo con i tuoi occhi!

Questo è quello che intendo quando dico che le mamme hanno diritto ad avere di più, molto di più! E’ solo una questione di scelte!

Da dove vuoi cominciare?

  • Vuoi scoprire ancora qualcosa di più sul primo istituto di bellezza in Italia dedicato alle mamme?

Richiedi la tua copia gratuita del beauty magazine compilando il form qui in basso!

  • Vuoi rilassarti in nostra compagnia?

Fino al 13 settembre hai l’occasione di provare SUMMERFRESH, il nostro rituale special edition perfetto per la stagione estiva!


SEI CURIOSA DI SAPERNE DI PIU’ SU SUMMERFRESH?

CLICCA QUI!


 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Professioniste dell’estetica e del benessere del Mommy’s Beauty Lounge ti terranno sempre aggiornata sulle novità e i consigli più utili per te! La bellezza non può attendere!
Inserisci la tua e-mail per ricevere GRATIS tutti i nuovi approfondimenti targati Mommy’s.

rivista mommy's institute