Siamo Mamme, oltre alla pancia c’è di più!


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.esteticapermamme.it/home/wp-content/plugins/activecampaign-subscription-forms/activecampaign.php on line 109

Per una mamma che desidera ritornare in forma, il primo nemico al fronte è la pancia: con lei abbiamo un rapporto di amore/odio.
L’abbiamo ammirata, amata e coccolata quando lievitava e ospitava il coinquilino più desiderato al mondo. Adesso quando pensiamo a lei le accolliamo tutte le nostre frustrazioni e ogni volta davanti allo specchio entriamo in un circolo vizioso, sembriamo dei criceti in una perenne corsa dentro la nostra ruota!

Ti è mai capitato di dire o pensare cose come queste?


“sembra che ho 5 pance”
“ho la ciccia sulla pancia perché il mio metabolismo è lento”
“ho partorito da 2 anni ma ho una pancia che sembro al sesto mese”
“ho 200 rotoli che non mi fanno sentire bene”
“la pancia è sformata”


Se la risposta è sì ti aiuterà sapere che sei in ottima compagnia!

Sul gruppo facebook dedicato alle mamme d’Italia creato dalle amiche di 50 sfumature di mamma rispondo a tantissimi quesiti …e molti riguardano proprio la pancia!

Ok, posso capirlo, perché subito dopo aver partorito mi ricordo me nel bagno dell’ospedale a guardarmi questa massa budinosa e a domandarmi “ritornerà mai come prima?”.
Io avevo la tartaruga, bella, scolpita, marmorea…e mi ritrovavo una pancetta che se fossi vissuta in Libano
sarebbe stata considerata sexy e bella perché simbolo di benessere e opulenza.

Il primo step da fare per migliorare questa parte del corpo profondamente modificata dopo la gravidanza è quello di fare una distinzione importante tra ciccia, gonfiore e atonia.

Ma sarà pancia fatta di ciccia, pancia gonfia o pancia atona?

Allora, cerchiamo di conoscere la nostra “nemica” e vediamo di farla tornare ad essere nostra alleata e farle giocare un ruolo da protagonista soprattutto quando indossiamo un abito che ci piace, un completino intimo o il costume al mare.

CICCIA

L’ adipe o volgarmente detto grasso o ciccia è rappresentato dalla variazione delle uniche cellule del nostro corpo che non si riproducono (il loro numero è deciso dalla genetica). Sono le cellule adipose (o adipociti) e per capirle possiamo immaginarle come delle palline che si gonfiano e si sgonfiano ripiene dei grassi in cui trasformiamo tutto ciò che mangiamo, ma non bruciamo (Isabella, il mio braccio destro, li chiama i “bignè alla crema”).

Questi “bignè” sono essenziali per il nostro corpo e si trovano sotto la nostra pelle e hanno un’ azione protettiva da traumi e freddo e la funzione di riserva energetica (ricordiamoci che più di 2 milioni di anni fa eravamo dei primitivi, senza riscaldamento, ne vestiti, che ogni giorno dovevano procacciarsi del cibo e potevano stare giorni o settimane a digiuno!).
Molti dei bignè si trovano proprio nella cavità addominale (sì sì, proprio nella pancetta) perchè il grasso presente in questa zona oltre alla funzione di protezione, tiene insieme alle fasce muscolari gli organi ordinati al loro posto.

Quando cominci a dimagrire grazie a un’ alimentazione corretta e un po’ di attività fisica, i grassi contenuti in questi bignè sono le prime riserve ad essere utilizzate e gli adipociti cominciano a sgonfiarsi riducendosi di volume .

Magari il peso sulla bilancia non cambierà ma le forme assolutamente si!


Ne consegue che la prima regola per buttare giù la pancetta è migliorare l’ alimentazione e rivedere le quantità dei cibi che ingeriamo


 GONFIA COME UN PALLONE

Passiamo poi al gonfiore addominale che è diverso dall’adipe. Può essere causato da:
– periodo premestruale
– assunzione di carboidrati raffinati e lieviti
– cattiva digestione e/o problemi intestinali (stitichezza o colite)
– stress
Come vedi si tratta di tutte cause che hanno un denominatore comune: sono transitorie (a meno che non ci sia qualche patologia)
Cosa fare in questo casi?
Seguire delle accortezze alimentaribere molto (almeno 2 lt  al giorno) non solo acqua ma anche tisane ed infusi con erbe e fare trattamenti fortemente depurativi come il nostro METODETO che interviene su più fattori come e lavora anche sullo stress emotivo e sulla respirazione.

UN GREMBIULE AL POSTO DELLA PANCIA

Non sono io che sono str…a ma è cosi che viene definita la pancia dopo il parto e la causa è l’ATONIA spesso associata ad un pò di ciccia.
L’atonia consiste nella perdita del tono muscolare di un organo. Il termine è comunemente utilizzato in relazione ai muscoli e determina un deficit della forza delle contrazioni muscolari.
L’atonia post parto coinvolge soprattutto i muscoli addominali che si presentato molto flaccidi dopo aver partorito.
La gravidanza comporta un fisiologico aumento di peso e di volume corporeo responsabile, a livello addominale, “di uno stress a carico della struttura tridimensionale del collagene con una conseguente rottura dei legami tra le diverse fibre di collagene.”
Il collagene è un componente principale nel sostegno della pelle ed è quello che risente maggiormente della gravidanza.
Quando la donna, dopo il parto, riprende il peso forma, lo svuotamento dei volumi porta ad evidenziare questo tipo di lassità.
Per l’atonia dovuta a cedimento muscolare, l’unica soluzione è l’attività fisica per ripristinare l’elasticità muscolare e cutanea e delle azioni mirate che vanno a sollecitare proprio il collagene.

Quindi, ricapitolando, tu a quale categoria appartieni?

  1. Hai la pancia gonfia perché sei intossicata da uno stile di vita non virtuoso?
  2. Oppure ti stai avviando verso la menopausa e gli ormoni non lavorano più come dovrebbero?
  3. È grossa perché hai la ciccia?
  4. Magari invece non hai il problema del peso, anzi sei dimagrita un bel po’ ma ti è rimasta la pancia tutta arricciata perché la pelle è atona e non è più soda, elastica e bella tirata?

Capisci da sola che sono condizioni completamente differenti e ognuna richiede delle azioni diverse basate su soluzioni differenti, nonostante in qualche modo potrebbero avere scenari collegati.

La soluzione non è mai una sola!

Perché nel momento in cui risolvi uno dei 3 problemi se ne presentano a cascata degli altri…magari proprio uno dei 2 che non avevi!
Ti faccio un esempio:

hai la ciccia per davvero, quindi adipe. Fai una dieta, sgonfi i bignè e perdi peso. Ad un dimagrimento si associa spesso perdita di tono perciò devi mettere in atto tutta una serie di accorgimenti per rivitalizzare la pelle.
Però da magra rischi di sembrare uno spaventapasseri perciò devi sviluppare un minimo la muscolatura per avere una silhouette che abbia le forme giuste nel posto giusto.
E sporadicamente potresti avere dei fastidiosi episodi di gonfiore addominale che devi gestire smaltendo le tossine e le sostanze di scarto che ti hanno fatto lievitare.


Come la metti la metti, se affronti il problema solo da un’angolatura appena risolto esce una falla da un’altra parte!


Quindi, nel momento in cui decidi di affrontare questo nemico, bisogna elaborare la strategia che lavori sui 3 fronti contemporaneamente. E’ più faticoso certo però hai più chance di vincere la battaglia e quindi la guerra!

Una Storia Vera

Guarda le foto di questa mamma: un tipico esempio di ventre a grembiule associato ad un po’ di adipe. 

In 4 settimane è riuscita a ridurre il volume della pancia senza trattamenti chirurgici, senza digiuni e beveroni , senza chiedere favori a nessuno per la gestione del proprio bimbo.

Si è avvalsa del nostro metodo di lavoro BODYFIT e in 1 mese ( 4 trattamenti) ha perso 20,5 centimetri di cui 14,5 solo nella zona ombelicale!

Non male vero?

Avremmo potuto ottenere più risultati? Assolutamente sì e ti dirò che nel suo caso i primi  trattamenti  ci hanno permesso di smuovere qualcosa, ma per attaccare l’inestetismo e consolidare il risultato sarebbero state necessarie altre sedute…Ma questa mamma era già felicissima cosìi!

Anche tu vuoi cominciare a fare qualcosa per la tua pancia?

Ok, allora se ti piace quello che hai letto e quello che hai visto e ti vuoi avvalere del mio metodo Bodyfit devi partire dal BODYSTART! La super consulenza del Mommy’s dedicata alle mamme e ai loro obiettivi!
Puoi leggere di BODYSTART cliccando qui.


COMPILA e INVIA IL FORM per ricevere direttamente a casa tua gratuitamente (e senza spese di spedizione) una copia dell’ultimo numero del BEAUTY MAGAZINE, la rivista di bellezza trimestrale interamente scritta dallo staff del Mommy’s Beauty Lounge. 
BEAUTY MAGAZINE N.5

Regalati le giuste informazioni per prenderti cura del tuo corpo in maniera corretta:

  • INVIA IL FORM per entrare a far parte della mia community! Riceverai informazioni preziose per la tua linea e il tuo benessere e non perderai le iniziative e le novità del Mommy’s Beauty Lounge!
  • INSERISCI UN INDIRIZZO VALIDO per ricevere direttamente a casa tua e senza alcuna spesa il BEAUTY MAGAZINE!
Ecco solo alcuni commenti di risposta delle mamme che ricevono i miei consigli e i contenuti che preparo appositamente per loro attraverso la newsletter e su Facebook:

Per rimanere sempre in contatto con noi SEGUI la pagina FACEBOOK del Mommy’s Beauty Lounge

MOMMY’S BEAUTY LOUNGE

Viale Isacco Newton 43A  –  00151 Roma – 06 8778 7484

isotta@esteticapermamme.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Professioniste dell’estetica e del benessere del Mommy’s Beauty Lounge ti terranno sempre aggiornata sulle novità e i consigli più utili per te! La bellezza non può attendere!
Inserisci la tua e-mail per ricevere GRATIS tutti i nuovi approfondimenti targati Mommy’s.

rivista mommy's institute