Piacerti di nuovo dopo il parto non è solo questione di cellulite


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.esteticapermamme.it/home/wp-content/plugins/activecampaign-subscription-forms/activecampaign.php on line 109
Nel precedente articolo ti ho parlato dei falsi miti legati alla cellulite.
Moltissime donne e moltissime mamme pensano che la vera causa del  corpo poco armonico dopo la gravidanza sia proprio questo.
 Già ti ho spiegato che è vero solo in parte…. Resta comunque il dilemma di come migliorare il proprio aspetto e non sentirsi più fuori forma.

A prescindere dalla casistica a cui appartieni , ovvero se eri fuori forma già prima della gravidanza o il tracollo è avvenuto dopo aver partorito,  sono sicura che fino ad oggi qualcosa avrai già fatto.
Avrai seguito tanti consigli come bere molto e non indossare tacchi troppo alti;  probabilmente avrai seguito approcci professionali e durante le sedute avrai  visto usare macchine o cosmetici ad azione riducente che in poco tempo ti hanno fatto perdere centimetri e kg.

Quanto è durato questo effetto magico? Poco? Mettiamo subito in chiaro che queste cose sono giuste, ma lo sono parzialmente.

L’importanza di seguire le regole per eliminare la cellulite

Innanzitutto ti chiedo: ma tu hai fatto presente che avevi partorito, stavi allattando, dormivi male la notte, ti sentivi perennemente incriccata a causa del “sollevamento bimbi” che facevi tutti i giorni? No, perché se pensi che il tuo corpo possa essere trattato come quello di una donna che non ha questo tipo di carico fisico e psicologico sappi che i risultati che potrai ottenere sono e saranno sempre parziali.

In secondo luogo vorrei sapere se facevi sempre la tua parte a casa seguendo le indicazioni che ti venivano impartite? Capisco perfettamente che può sembrare noioso ma ogni indicazione ha un suo perché!
Ad esempio se ti hanno detto di favorire la circolazione il più possibile, evitando un abbigliamento troppo stretto soprattutto nella zona fianchi, addome, glutei, caviglie, polpacci, ti è stato detto perché indossare abbigliamento super compressivo fa circolare male il sangue e la linfa.

Se ti hanno consigliato di moderare l’utilizzo di tacchi eccessivamente alti, te lo hanno consigliato perché i tacchi alti ti fanno assumere una posizione posturale innaturale che determina un sovraccarico dell’avampiede. Cosa significa? Significa che con i tacchi alti la “soletta di Lejars”, ovvero la pompa naturale che abbiamo nel tallone che aiuta il ritorno della circolazione venosa e linfatica e che si attiva ad ogni passo che muoviamo, la circolazione non lavora in modo ottimale.

Questa indicazione vale anche se indossi le ballerine rasoterra, ovvero le calzature preferite dalle mamme soprattutto di bimbi piccoli per via degli sprint che neanche Usain Bolt!
usain bolt

Se ti hanno detto di seguire i consigli alimentari dei professionisti probabilmente c’è da dare una bella svegliata al metabolismo e rieducarti alla giusta alimentazione, il che non si tramuta necessariamente in una dieta che fa morire di fame!
Come vedi sono tutte cose che lavorano sulla circolazione il cui perfetto funzionamento  permette i delicati scambi tra tessuti e circolazione. E indovina un pò? anche la pelle a buccia d’arancia è il sintomo di una cattiva circolazione. Quindi non devi contrastare la ciccia ( o meglio non solo) ma devi migliorare la circolazione!
Il grosso del lavoro in questo senso va fatto con una professionista.

Io prenderò in esame l’approccio estetico, quindi, la combinazione di trattamenti professionali e prodotti da utilizzare a casa.
CAPITOLO PRODOTTI
Una brava professionista ti deve per forza consigliare i giusti prodotti da usare a casa.
  1. Se tu finora non li hai mai usati probabilmente sei la prima ad essere convinta che funzionano poco.  Sappi che tutto funziona su una pelle preparata. Non a caso la pelle è chiamata terzo rene!
    Non hai bisogno di creme miracolose, che non esistono. Per iniziare devi usare dei prodotti che diano al corpo quello di cui ha bisogno, ossia l’acqua. E per farlo devi mantenere la pelle pulita, rigenerata e idratata in profondità. Una brava consulente ti sa spiegare cosa ti serve, perchè ti serve e come usarlo. Non ha bisogno di svuotare il magazzino per riempire il mobile o la mensoal nel tuo bagno.
  2. A livello professionale non fa un lavoro standardizzato.
  3. Eccola qui la rivelazione! Il corpo richiede il rispetto delle fasi del corpo stesso e queste fasi sono ogni volta diverse.

Durante le sedute del  “pacchetto” di trattamenti, sia che sia manuale sia che ci si avvalga dell’uso dei macchinari, il corpo deve essere lavorato in modo sinergico combinando più tecniche e cosmetici che sfruttano tutto il potenziale del corpo. Non basta un semplice massaggio o una seduta standard, ma servono dei lavori e delle manipolazioni dirette che stimolano delle reazioni che mandano al corpo segnali che lo portano a correggersi.

E’ questa la chiave di tutto! E’ questo l’unico modo per avere la certezza di affrontare il problema partendo dalla causa. 
Così hai la certezza di sbloccare i canali linfatici e circolatori ( come hai letto sopra la circolazione è il primo problema da risolvere) e di alleggerire i vizi posturali che nel tempo accentuano dolori articolari e vertebrali che provocano delle vere e proprie infiammazioni dei tessuti circostanti ( ti ricordo che la cellulite è un’infiammazione dei tessuti)

Ti faccio un esempio.

Sei una mamma che lavora, magari stai tutto il giorno seduta ad una scrivania davanti ad un PC o alla cassa di un’attività commerciale, e hai 2 figli di un’età tra 0 e 6 anni, il che significa che stanno spesso in braccio e fai contorsioni da circense? Bene, il tuo corpo facilmente tenderà a formare contratture e infiammazioni che in alcuni giorni ti renderanno difficile fare movimenti semplici come ruotare la testa di lato, oppure alzare le braccia, inginocchiarti.

Se ad ogni seduta di trattamenti questo aspetto viene preso in considerazione nel modo specifico e corretto potrai ridurre queste tensioni che il corpo accumula e ne trarrai benefici anche in termini di miglioramento della respirazione.

Con una buona respirazione funzionano meglio tutti gli organi principali come cuore, polmoni, fegato e stomaco. Migliora la circolazione sanguigna e linfatica grazie allo scioglimento delle tensioni muscolari e favorisci il corretto scorrimento del sangue e della linfa soprattutto nelle zone dove non ti piaci.

Ad ogni corpo il suo trattamento

Il tuo corpo comincia a cambiare e a rimettere questo nuovo benessere. In 3 mesi ottieni un risultato importante del corpo in termini di perdita di cm e taglie (il peso non lo nomino nemmeno perché potrebbe rimanere invariato se non aumentare addirittura….quello che cambia è la composizione delle masse del nostro corpo e la consistenza dei tessuti.)……e di benessere mentale perché ti rilassa pure!!!!

Se poi ci abbini la giusta alimentazione e un briciolo di movimento hai fatto bingo!
Ma lo step principale è
THINK DIFFERENT, DATTI TEMPO E FAI FARE ALLA PROFESSIONISTA IL SUO LAVORO!
Non puoi decidere tutto tu! E’ vero che, da mamme, si ha la tendenza all’assolutismo, però, se ancora leggi, sei d’accordo con me che quello che finora hai deciso riguardo al tuo corpo non ha avuto i risultati sperati?

Quindi tu decidi che è arrivato il momento di vincere questa guerra con te stessa per vederti meglio e parti con il cambiare la mentalità con cui approcci al problema.
Ciò che scegli di fare per vederti meglio funzionerà in modo davvero efficace se sei disposta ad applicare in modo continuativo, per almeno 3 mesi, le indicazioni che ti vengono proposte.
E poi datti tempo!

PRENDITI IL TEMPO NECESSARIO E TROVA LA CONDIZIONE IDEALE PER DEDICARE DEL TEMPO A QUESTO PROGETTO

Hai letto bene: migliorare le forme del proprio corpo è un progetto vero e proprio che richiede tempo. Avrai capito, spero, che non è tutto rose e fiori e non ci sono bacchette magiche!
Esattamente come far apprendere uno sport o una lingua straniera a tuo figlio.
Ora da mamma so che per lui fai salti mortali. Non c’è vento, pioggia o capriccio che tenga quando è il momento della lezione.
Per te devi fare lo stesso.
Scegli la miglior professionista che ti ispira fiducia, sa darti delle risposte ai tuoi dubbi e ti garantisce i suoi risultati e segui le indicazioni che ti da: rispetta gli appuntamenti e fai a casa quelle poche cose che ti chiede.
Arriverai a raggiungere quella disciplina necessaria per ottenere risultati. In fondo, quante volte abbiamo detto ai nostri figli che per vincere una gara sportiva o per avere buoni risultati a scuola bisogna applicarsi ed essere disciplinati? Lo stesso vale per Te!
La guerra la vinci se segui con disciplina le strategie che i professionisti possono mettere a tua disposizione. Ma intendiamoci, la guerra è tua e solo tu puoi combatterla! Il 50% dei risultati si ottengono da quello che tu fai a casa e nel tempo libero!

Se manca questo approccio sei destinata a ricominciare da capo ogni volta con molte più difficoltà visto che il corpo si riorganizza velocemente e meglio di prima ogni volta che lo attacchiamo per modificarlo! Quando vengono donne nel mio centro a fare la prima consulenza metto subito le cose in chiaro: se fai la tua parte, hai un team a tua completa disposizione altrimenti non comincio neppure. Vieni, ti fai trattamenti benessere e ti rilassi.
Ma per mettere a disposizione l’arsenale di trattamenti e manualità che mi fanno dare risultati, io devo avere di fronte una donna pronta a fare la sua parte.
OK, TUTTO BELLO E INTERESSANTE. MA QUANTO TEMPO SERVE PER VEDERE I RISULTATI?

Beh dipende da te. Se scegli il chirurgo perché vuoi tutto e subito e sei disposta a spendere ingenti somme di denaro in qualche ora e con un post operatorio abbastanza fastidioso ti risolvi il problema. Ma se non cambi comunque le abitudini questo si ripresenterà, magari fra qualche anno e con gli interessi.

Se invece vuoi buttare soldi e farti prendere dall’entusiasmo delle scorciatoie di macchinari miracolosi fai pure. Ma quelli hanno senso sempre abbinati ad altro, da soli fanno un lavoro zoppo e il risultato, spesso, è temporaneo. Spesso chi si affida alle macchine si rende conto presto che non è sufficiente e il budget contenuto si trasforma con sorpresa in un salasso!

Il metodo #OraMiPiaccioDiNuovo

Poi c’è la strada pallosa, faticosa e vincolante, ma che ti dà risultati certi che lavorano sulle cause e che ti può dare grandi soddisfazioni già dopo 20 giorni. Non ci credi? Questo è un esempio. In 20 giorni, questa donna ha perso 15,5 cm nella zona del ventre. Come ha fatto?
cellulite

Si comincia con l’appuntamento BODY START, di cui ti parlerò nel prossimo articolo, che rappresenta la porta di ingresso per accedere ai programmi del Metodo #OraMiPiaccioDiNuovo. E poi ha fatto la sua parte a casa.
 
Se ti scrivessi che tutto è facile e veloce mentirei. Bacchette magiche, ahimè, non esistono! Esiste la tua voglia di vederti di nuovo bene ma tu devi accettare che questo comporta che, per un periodo di tempo (max 2 ore a settimana con la mia soluzione), metti da parte tutti e pensi solo a te! Impossibile? 
No! È che spesso noi mamme ci sentiamo Wonder Woman insostituibili, pensiamo che se manchiamo noi crolla tutto.
wonder woman

Che, per carità, è pure vero, ma quando non ti vedi bene entri in un loop mentale vertiginoso che mina la tua serenità. E allora sì che lì crolli tu e tutti i pilastri che da sola sorreggi!
E non te lo dico per colpire le tue emozioni. Te lo dico perché anche io ho passato una fase di rifiuto pesante.

Mi dispiace quando sento donne avvilite dai cambiamenti della gravidanza, donne che non si valorizzano più perché “tanto ora sono mamma a che serve?”. E’ per queste donne che ho scelto di creare una nuova specializzazione nel panorama dell’estetica.
Vuoi saperne di più prima del prossimo articolo? Iscriviti alla newsletter e condividerò con te ancora tanti segreti del mestiere e delle curiosità in modo da farti selezionare nel modo più corretto gli strumenti che ti permettono in qualsiasi giorno dell’anno di perseguire il proposito “ora mi piaccio di nuovo”.
Rimaniamo in contatto! Lasciami la tua email utilizzando questo form:
A presto,
Isotta

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Professioniste dell’estetica e del benessere del Mommy’s Beauty Lounge ti terranno sempre aggiornata sulle novità e i consigli più utili per te! La bellezza non può attendere!
Inserisci la tua e-mail per ricevere GRATIS tutti i nuovi approfondimenti targati Mommy’s.

rivista mommy's institute