Creme anticellulite miracolose: esistono davvero?


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.esteticapermamme.it/home/wp-content/plugins/activecampaign-subscription-forms/activecampaign.php on line 154

Quella che vedi qui sopra è la foto di una mamma che per molto tempo non si è dedicata delle attenzioni e nonostante la figura slanciata non si vedeva bene.

A guardarla cosa diresti? Sei convinta si tratti di cellulite?

La cellulite sembra essere IL PROBLEMA per antonomasia accusato dalle donne. Soprattutto dopo aver partorito, quando i volumi del corpo cambiano, tutte si vedono la cellulite!

Il termine cellulite venne coniato nel 1922 dai medici francesi Alquier e Paviot per indicare un inestetismo della pelle.

Ma la questione va ben oltre un semplice inestetismo, perché la cellulite è tutt’altro che una cosa semplice da sconfiggere. De Godoy l’ha definita la “non malattia più investigata”, vista l’alta incidenza sulla popolazione femminile, (sì, tranquille è un problema comune a 8-9 donne su 10).

“Ho la cellulite!”

Insomma la cellulite è il nemico numero uno per tutte le donne. Il grosso problema, in realtà, è che le donne utilizzano il termine “cellulite” in modo improprio e generico sia per descrivere i depositi di grasso sottocutaneo, che assumono il famigerato aspetto “a buccia d’arancia”, ma anche per l’accumulo di liquidi in eccesso.

Praticamente tutte  associano ogni problema alla cellulite. Eppure ti assicuro che esistono tantissimi altri “problemi estetici” post gravidanza tra cui:

  1. La culotte de cheval che non è cellulite ma sono i cuscinetti adiposi tipici delle donne con il fisico a pera localizzati ai lati delle cosce sui glutei.
  2. La lassità cutanea che è la perdita di tonicità della tua pelle quando dimagrisci.
  3. Il sovrappeso

Ma siamo  sicure che è una crema anticellulite ciò di cui abbiamo davvero bisogno noi donne?

Ora, per semplificare e per centrare il titolo di questo articolo, ipotizziamo che tu abbia la cellulite.

Vedi, la cellulite è “solo” la punta di un iceberg. E’ la manifestazione di qualcosa che è accaduto al tuo corpo molto tempo prima. Non a caso lo studio della cellulite è diviso in stadi. Più è alto il numero dello stadio più è vecchia la cellulite ovvero è da tanto che la stai trascurando.

E allora ti devo chiedere: Come la tratti?  Hai provato ad usare una crema?  Molte donne spesso pensano di risolvere il problema della cellulite acquistando pile e pile di creme anticellulite. Non lo dico io ma le statistiche che decretano le creme anticellulite e i fanghi anticellulite i prodotti cosmetici per il corpo più venduti in assoluto. 

“Fosse mai che passa?!” Non mi stupirei se anche tu in passato hai avuto questo pensiero e creduto alle suadenti promesse delle campagne pubblicitarie che fanno leva sulle tue emozioni descrivendoti la strada per debellare il problema senza fatica e con l’utilizzo solo della crema.

Purtroppo non basta semplicemente una crema.

Le creme anticellulite miracolose esistono davvero?

Poco tempo fa l’azienda Manetti& Robert’s, produttrici della famigerata Somatoline, è stata condannata dall’autorità antitrust ad una maximulta di 490.000 euro per pubblicità ingannevole di diversi prodotti della linea verde.

Intanto te la riassumo così: non si può reclamizzare una crema che fa il miracolo mentre tu dormi perché non ci sono evidenti prove che confermano il dato. E per “evidenti” intendo svariate migliaia di persone in quanto la cellulite colpisce il 95% della popolazione femminile. Ovvero tutte le donne dall’età della pubertà in poi, che siano esse mamme oppure no.

Troppo spesso si illude la gente che basta una crema per risolvere i problemi. In realtà una buona crema tecnica può funzionare se la si inserisce in una fase ben specifica.

Questo perché dentro ci può pure essere il principio attivo più potente al mondo ma se la pelle non è pronto a riceverlo perchè non è stata stimolata nel modo corretto non ci fai nulla.

Tutte le creme funzionano se abbinate ad azioni corrette. Per debellare la cellulite e sfiammare la zona colpita ( ebbene si, la cellulite è un’infiammazione piu o meno grave del tessuto adiposo, lo strato più profondo della nostra pelle) il corpo si deve riorganizzare ed attivarsi. Solo se tu e le figure professionali a cui ti rivolgi lavorate in tal senso ha una logica applicare una crema specifica. 

Ecco perchè acquistare una crema che ti deve aiutare a raggiungere un obiettivo specifico non è una cosa semplice e banale. Te la dovrebbe suggerire chi ha competenze di anatomia e cosmetologia e tratta il tuo corpo sapendo come reagisce.

E la migliore figura, se non ci sono patologie di rilievo, è proprio l’estetista.

Ma una brava estetista ti dice anche che utilizzare quotidianamente SOLO creme o oli idratanti, anticellulite, drenanti, rassodanti non faranno scomparire la cellulite dalle cosce, non tonificheranno il tuo interno coscia e non ridurranno la pancetta. Questo è quello a cui si vuole credere per cercare una scorciatoia e per non “faticare” a casa.

Mi dispiace dirtelo ma per ottenere risultati bisogna accompagnare questo momento quotidiano ad alimentazione corretta, movimento e trattamenti specifici in istituto.

Con l’applicazione quotidiana della crema più adatta alle tue esigenze puoi aiutare il tessuto della tua pelle ad essere piu elastico e più reattivo; grazie al semplice massaggio che fai applicando la crema, infatti, attivi la microcircolazione provocando un leggero drenaggio… insomma metti la ciliegina sulla torta.

Ora, sei davvero sicura che il difetto che vedi sul tuo corpo sia cellulite?

Al Mommy’s Beauty Lounge c’è un unico modo per rispondere a questa domanda: la Diagnosi Estetica Avanzata.

E’ un incontro di circa 2 ore in cui viene abbinata un’anamnesi completa ad un trattamento preliminare che permette di capire come sbloccare il corpo e valutarne la reazione.

E’ il punto di partenza fondamentale per scegliere come passare all’azione e costruire le basi solide per ottenere i risultati concreti come la mamma nella foto ( -34 cm totali ; -9 kg)

Ma sia ben chiaro…tu devi fare la tua parte!

 

 

creme-anticellulite

 

P.s. Nell’attesa di conoscerti personalmente  ti suggerisco la lettura di un libro molto divertente che ti spiega la cellulite in modo semplice, simpatico e diretto. Sto parlando della Guida cinica alla cellulite di Cristina Fogazzi.

Così forse osservandoti e facendo i piccoli test suggeriti nel libro potrai capire davvero quale è il tuo inestetismo, qualora ce ne fosse uno.

Ma come? Anziché consigliarti una crema ti consiglio un libro?

Si perché il primo passo per capire di cosa hai davvero bisogno è conoscere il tuo corpo e il mio lavoro di consulente di bellezza è quello di farti conoscere anche modi alternativi per farti reperire informazioni utili e corrette.

E siccome questo libro è davvero carino, e io non potrei fare meglio di come fatto da Cristina che lo ha scritto, sono felice di segnalartelo.

Rimani in contatto per saperne di più!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Professioniste dell’estetica e del benessere del Mommy’s Beauty Lounge ti terranno sempre aggiornata sulle novità e i consigli più utili per te! La bellezza non può attendere!
Inserisci la tua e-mail per ricevere GRATIS tutti i nuovi approfondimenti targati Mommy’s.

rivista mommy's institute